Lavaggio ad ultrasuoni con detergenti professionali

Lavatrici e detergenti per il lavaggio a ultrasuoni nel settore elettronico.

Saldatura schede SMD, traditional soldering, pulizia di schede madri, schede SMT, componenti elettronici PTH, produzione e manutenzione circuiti elettronici.

Il lavaggio ad ultrasuoni riveste importanza per la sua capacità di rimozione di diversi inquinanti che restano dopo la produzione o nella manutenzione di circuiti stampati e schede elettroniche.

Da diversi anni l'incremento del mercato elettronico ha un'evoluzione tecnologica di numeri di circuiti, tipo di schede e applicazioni dell'elettronica in generale.

Computer, telefoni portatili, smartphone hiphone, memorie USB sono la causa dell'incremento principale della produttività del settore elettronico ma anche un aumento di schede elettroniche per automobili, motocicli, antifurti casa e componenti per rilevatori domestici di fughe gas sono in continuo aumento.

A questi prodotti dell'elettronica si aggiungono nuove schede madri (Mother Boards) per telecomunicazioni satellitari e telefoniche, per la trasmissione dati audio e video, i server e le centrali di distribuzione di dati e di energia elettrica.

Da tempo la ns. produzione di lavatrici ad ultrasuoni e detergenti ecologici ha dimostrato la possibilità di sostituire i solventi e i vecchi sistemi di lavaggio dei circuiti elettronici.

Nella produzione di circuiti elettronici le vasche a ultrasuoni sono gli strumenti migliori per ottenere un'ottima pulizia delle paste di saldatura e dei residui di saldante con la garanzia di eliminare in ogni punto di saldatura tra i Pin e il circuito i pericolosi contaminanti che potrebbero causare corto circuiti, scintille e pericolose correnti di dispersione.

Flussanti e paste di saldatura ricordiamo che erano pulite solo con solvente, alcol e altri prodotti infiammabili e tossici ma oggi le paste di saldatura sono obbligatoriamente senza piombo perché ne è stata decretata una pericolosità cancerogenetica. Trovata la soluzione alla pasta saldante con piombo è iniziato il percorso per trovare soluzioni per lavare i residui delle paste senza piombo.

Le moderne paste saldanti sono più ecologiche ed esenti da elementi tossici particolari ma sono maggiormente resistenti a numerosi lavaggi moderni o tradizionali.

Abbiamo fatto numerose ricerche e prove tecniche in questi anni presso i produttori di schede per motocicli, autovetture tedesche e francesi, verificando quale fossei l migliore ciclo e il migliore strumento per la pulizia ad ultrasuoni per risolvere questo nuovo problema di pulizia: la resistenza al lavaggio delle paste senza piombo.

La ricerca e la fornitura di ns. strumenti di pulizia a ultrasuoni ha confermato alcuni punti fondamentali.

Per quanto riguarda i produttori di circuiti stampati i tempi di lavaggio, il tipo di generatore di ultrasuoni, le temperature del liquido e la sua concentrazione, sono diversi dalle precedenti soluzioni che abbiamo adottato in passato, sempre con ottimi risultati, sino al 2007.

Dopo le prove i circuiti elettronici sono stati oggetto di controlli da parte del produttore, piste in rame, microprocessori, condensatori, resistenze e diodi sono stati verificati nell'insieme del test finale funzionale della scheda.

La rigenerazione e la manutenzione di schede di potenza per centrali elettriche è risultata la fase più gravosa e chi la può effettuare è solo un manutentore specializzato con laboratori attrezzati.

Elettronica e paste di saldatura senza Pb per schede e circuiti stampati, pulizia dei residui di flussante e pasta saldante.

Lavaggio circuiti schede elettroniche microprocessore

I detergenti studiati nei nostri laboratori e un nuovo generatore pulsato multifrequenza hanno confermato tempi di lavaggio compresi tra i 15 secondi e i 5 minuti a seconda dl produttore, del tipo di processo produttivo e delle macchine automatiche installate per produrre l'elettronica.

Le temperature del liquido sono più alte nelle manutenzioni perché i residui presenti su schede molto grandi, utilizzate in centrali di energia e in impianti di automazione industriale, sono generalmente inquinate da minerali, polveri metalliche e grassi resistenti al normale lavaggio.

I pulitori più richiesti per lavare le piccole elettroniche di cellulari, computer, elettroniche di piccole macchine sono le lavatrici ad ultrasuoni da 7, 16 e 25 litri serie Digital.

Il lavaggio per la manutenzione di grandi schede elettroniche richiede vasche più grandi, le lavatrici ad ultrasuoni Digital 100, 200 e 300 litri sono le apparecchiature maggiormente utilizzate in questo caso.

Come abbiamo detto queste paste saldanti ecologiche presentano alcuni svantaggi per il piccolo e per il grande produttore del settore Elettronico ma la ns. tecnologia ha risolto con soluzioni all'avanguardia ogni esigenza anche in queste applicazioni di lavaggio intensivo su componenti delicati.

Altre applicazioni.

Con il lavaggio ad ultrasuoni si possono eliminare residui di olio e le micro bave da taglio sui contatti elettrici e sui piedini dei microchip.

Per ulteriori informazioni per i produttori e i manutentori di apparecchiature elettroniche, interpellate i nostri specialisti, tel 0257606078.

Lavatrici industriali
Ultrasuoni industrial Engineering tel 02 57606078